fbpx
Ricerche correlate Google

Ricerche correlate Google: come funzionano e gli strumenti di Seozoom

Le ricerche correlate di Google sono le ricerche suggerite dal motore di ricerca stesso, in base ad una o più ricerche effettuate in precedenza.

In ambito SEO, le ricerche correlate sono fondamentali e servono anche a rispondere alle necessità del nuovo algoritmo BERT di Google, correlato alla query di partenza.

Quando parliamo di BERT, intendiamo riferirci al nuovo sistema di intelligenza artificiale di Google.

Infatti, proprio di recente, Google ha integrato gli algoritmi, per cui sarà necessario adeguarsi in modo tempestivo per evitare di perdere posizioni nella pagina delle ricerche.

Ricerche correlate Google: come funzionano

Quando si effettua una ricerca su Google, questo fornisce il risultato in base alle parole chiave utilizzate dall’utente, grazie ad un avanzato algoritmo, capace di interpretare la semantica e di dare risposte utili e coerenti.

Google è in continua evoluzione, per cui cambia spesso struttura e algoritmi, ma, ad oggi, le ricerche correlate possono trovarsi all’interno dei suggerimenti di ricerca o nella SERP di ricerca, in fondo alla prima pagina di risultati.

Quando un utente svolge una ricerca, Google restituisce la risposta più correlata a quanto ricercato, grazie ai propri algoritmi, che cercano di interpretare la semantica della ricerca e di comprendere l’intento degli utenti.

Dunque, le ricerche correlate servono anche per aiutare l’utente ad affinare la propria ricerca o ad esplorare un topic, per cui è importante individuare in fase di keyword research quali siano questi termini.

Ricerche correlate Google e aziende

Ciò che è fondamentale tenere sempre presente è quali siano le intenzioni degli utenti, in modo da potenziare e rendere performante un sito e i suoi contenuti.

Solo in questo modo è possibile rendere le pagine più competitive e aumentare le chance di posizionarsi per un numero maggiore di parole chiave.

Oggi, Google è in grado di cogliere i tempi e le ricerche dei propri utenti, per cui per le aziende può rappresentare uno strumento utile da sfruttare.

Infatti, l’azienda che sappia servirsene riesce ad anticipare contenuti e servizi che possono essere ricercati dagli utenti. In questo modo, ottiene maggiore traffico e, quindi, maggiori potenziali clienti.

Dunque, le ricerche correlate possono essere utilizzate per ottimizzare il testo in chiave SEO, tenendo presente gli intenti di ricerca degli utenti.

Tuttavia, all’interno di Google, tutto cambia in modo rapido e l’algoritmo BERT potrebbe determinare un mutamento nel modo di scrivere e di fare SEO di qui a breve.

Ricerche correlate Google: consigli

Per sfruttare al meglio le ricerche correlate di Google, bisogna condurre un lavoro di ricerca e di studio e, di conseguenza, creare contenuti specifici, in base ai risultati ottenuti.

Infatti, questa fase di ricerca e studio è fondamentale per avere a disposizioni più keywords e per creare una classifica di quelle più importanti per la realizzazione del contenuto principale.

Lo scopo è proprio quello di ottenere un’efficace correlazione su Google.

Ricerche correlate Google e gli strumenti di SEOZoom

SEOZoom è uno strumento di ricerca e di ottimizzazione dei testi in chiave SEO, dunque fondamentale per chiunque voglia lavorare sull’ottimizzazione SEO del proprio sito web e per chi sia alla ricerca di una suite da sfruttare in agenzia, ma anche per i freelance, che possono servirsene per il proprio lavoro di search engine marketing.

Per eseguire la ricerca delle keywords utili per la strategia di un sito, il primo step è quello di conoscere la propria attività e sé stessi.

In questo modo, potrete individuare le parole chiave fondamentali a cui prestare attenzione e che siano legate a servizi e prodotti.

La creazione di elenchi di keywords è un lavoro importante e impegnativo, ma che può essere agevolato dai keyword research tool di SEOZoom, ossia da tutti quegli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma.

L’inserimento di una parola chiave o una query più lunga è una funzionalità di base di SEOZoom e permette di avviare la ricerca di due tipi di keyword: le keyword correlate e le keyword con stesso search intent.

Pur costituendo entrambe elenchi utili ai fini dell’espansione della ricerca e un punto di partenza per perfezionare la propria strategia di creazione di contenuti, tra queste esiste di una differenza.

Dunque, keyword correlate e keyword con stesso search intent sono concetti diversi, per cui:

  • l’elenco di keyword correlate è una lista di varianti di query, all’interno della quale compare la keyword ricercata; ogni keyword correlata dà indicazioni sul volume di ricerca, sul CPC medio, sulla Keyword Difficulty e sulla Keyword Opportunity e contiene rinvii al trend e all’ultima SERP. Insomma, le correlate permettono di approfondire le long tail riferibili alla keyword cercata;
  • l’elenco di keyword con stesso search intent fornisce una lista di parole chiave semanticamente affini a quella ricercata, anche se non sono direttamente correlate ad essa. Per questo motivo, per creare contenuti SEO mirati, può essere importante utilizzare keyword con lo stesso search intent, così da rispondere in modo più aderente agli interessi degli utenti. In questo elenco, quindi, sono inseriti anche termini in cui la keyword iniziale non è presente

In questo modo, SEOZoom permette di svolgere un’attività di ricerca keywords dettagliata, anche grazie a Keyword Infinity, ossia lo strumento capace di individuare gli argomenti più rilevanti per il topic ricercato, così da comprendere la composizione delle query e le diramazioni della parola inserita.

Inoltre, tramite il Knowledge Graph, è possibile visualizzare quali siano le formulazioni più utilizzate della medesima keyword.

In sostanza, SEOZoom analizza il search intent della keyword e permette di capire le parole chiave necessarie per il testo e quelle che possono comprometterne il posizionamento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iubenda Certified
Silver Partner

SEGUICI SU



Made with love by PIXART DESIGN. Tutti i diritti riservati.

Old Brewery House, 189 Stanmore Hill, Stanmore HA7 3HA, United Kingdom

Telefono & WhatsApp: +44 7570 313770
Email: info@pixartdesign.it